Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

25 Novembre - Una data per contrastare un fenomeno ancora troppo diffuso

Da Torino a Bari, fino al 25 Novembre, non mancheranno le occasioni per sostenere la causa della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne: dai concerti alle mostre gratuite, fino alle marce attraverso le vie di molte città, numerose saranno le manifestazioni a cui partecipare per sostenere questo messaggio.

La sicurezza delle donne e la lotta alla violenza è un argomento purtroppo ancora attuale; in Italia infatti, secondo i dati Istat, sono quasi 7 milioni le donne che, nel corso della propria vita, hanno subito una forma di abuso. Numeri che purtroppo non accennano a diminuire.

Sicuritalia ha preso a cuore questa causa e, per rispondere al bisogno di sicurezza personale delle donne, si è impegnata nella realizzazione di un servizio che possa garantire soccorso in caso di imminente pericolo: Sicuritalia Protezione24 Persona.

Attraverso questa applicazione, pochi semplici gesti saranno sufficienti ad inviare una richiesta di soccorso direttamente alla Centrale Operativa Sicuritalia che, attiva 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, avviserà i Soccorsi Pubblici più idonei a rispondere all’emergenza in corso.

In questo modo, sarà possibile attivare un sistema di sicurezza immediato senza incorrere nelle problematiche di utilizzo o nelle possibili conseguenze legali dovute all’utilizzo improprio di altri sistemi come spray e dissuasori.

Condividi su:

Potrebbero interessarti anche:

Privati
Privati