Telefono

Per qualsiasi dubbio o richiesta, chiamaci al numero verde gratuito

Numero verde

Contatti
Torna indietro

Soluzioni per

Quanti dipendenti ha la tua azienda?

Registrandomi dichiaro di accettare l'informativa Privacy

* Campi obbligatori * Campi obbligatori

Richiesta di lavoro

Seleziona l’area di tuo interesse per inviare la tua candidatura

FUNZIONI DI STAFF OPERATIVO ARMATO E DISARMATO VENDITORI RECEPTIONIST E FACILITIES
Torna indietro

Ufficio stampa

Per Media e PR puoi contattare
il nostro Ufficio Stampa InConTra
a questo indirizzo email
Torna indietro

La Fondazione Cerruti ha sede nella villa degli anni ‘70 costruita dallo stesso Francesco Cerruti, che ospita la sua preziosissima collezione d’arte fatta da più di 300 opere.

Quali servizi ha messo in campo Sicuritalia
per un sito tanto prezioso?

Data la necessità di rendere fruibile al pubblico la collezione, era necessaria una riprogettazione strutturale che consentisse di trasformare la villa da ambiente privato ad ambiente pubblico nel quale le opere avrebbero potuto essere conservate in condizioni ottimali e protette dai più elevati standard di sicurezza.
Attraverso un accurato risk assessment sono state studiate le problematiche della location, del valore, della tipologia e della facile accessibilità alle opere.
Sono stati posati oltre cinque chilometri di cavi, installate 11 telecamere termiche, 13 telecamere da esterno, 68 telecamere da interno, 58 sensori per il controllo della volumetria, oltre 50 contatti puntuali per il controllo delle aperture, 8 varchi controllati da lettori, un portale metal detector e circa 300 sensori inerziali triassiali sulle opere.
Un sistema di Sicurezza di alto livello con procedure di accesso molto restrittive, controlli ad personam effettuate con l’ausilio di sofisticati apparati tecnologici da parte delle GPG Sicuritalia ed una control-room dotata dei più avanzati sistemi di sicurezza proattivi.