Manutenzione impianto allarme: perché è importante

Manutenzione impianto allarme

Sono sempre di più gli italiani che decidono di proteggere la loro abitazione da intrusioni adottando un antifurto casa. Oltre ai sistemi passivi come grate e inferriate, i cittadini puntano con sempre maggiore convinzione su sistemi attivi, considerati la risposta ottimale ad una esigenza sempre più diffusa di sicurezza all’interno delle mura domestiche.

Come è noto il nostro Paese vede un allarme sempre più forte, derivante proprio dai continui attacchi condotti dalla delinquenza contro le abitazioni private. L’alternativa più proficua può essere rappresentata proprio da un antifurto per casa tecnologicamente evoluto, come quelli wireless, in grado di respingere tentativi di effrazione alla propria abitazione.
Chi decide di percorrere questa strada, però, deve sapere che la sicurezza passa anche attraverso una manutenzione continua dell’impianto di allarme, proprio al fine di sfruttarne al meglio le potenzialità.
Nell’articolo viene spiegato come effettuare al meglio la manutenzione per scongiurare guasti e intrusioni indesiderate.

Manutenzione impianto allarme

Un impianto di allarme wireless è composto da alcuni elementi tra cui:

Centrale d’allarme
Sensori volumetrici di movimento che scattano quando rilevano la presenza di un intruso.
Sirena ad alta potenza con allarme sonoro
Sensori porte e finestre con rilevamento magnetico integrato per la manomissione o apertura di porte e finestre.
Sensore antincendio applicato sul soffitto che rileva fumi che si propagano all’interno dell’ambiente domestico
Tastierino con badge con tecnologia wireless per la programmazione e gestione dell’impianto di allarme.

Tutti questi elementi possono incorrere in diversi malfunzionamenti che si ripercuotono sull’intero impianto, che a volte a un occhio meno esperto non sono immediatamente visibili, perciò risulta difficile capire la natura del problema.

Un impianto di allarme ha bisogno di una manutenzione ordinaria. Nonostante oggi la tecnologia permetta di utilizzare delle interfacce user-friendly, rimane essenziale la manutenzione degli impianti antintrusione e di videosorveglianza da parte di personale qualificato. Quando si parla di sicurezza il fai da te è un risparmio che non conviene mai: immagina se per qualsiasi motivo l’impianto di antifurto iniziasse a generare falsi allarmi e non rilevasse quelli veri, compromettendo la serenità e sicurezza in casa.

La manutenzione può essere richiesta dal cliente, se nota delle anomalie nel sistema, ed è importante che il supporto tecnico risponda in tempi molto brevi in modo da risolvere il problema il prima possibile.
In caso di furto, invece, può essere necessario un intervento di manutenzione straordinaria dovuto al riassetto dell’impianto a seguito di manomissione o danneggiamento, ad esempio, dei sensori di movimento.

Manutenzione impianto videosorveglianza

A volte è difficile capire se sensori di movimento interni o esterni o videocamere di sicurezza dell’antifurto casa funzionino correttamente poiché il sistema di antifurto entra in azione solo in situazioni di pericolo o qualora ci sia il rischio di una effrazione.

Nel caso di un impianto di allarme dotato di videosorveglianza, esistono aziende che offrono anche un collegamento dell’impianto con una centrale operativa garantendo un servizio costante di manutenzione in quanto sono in grado di verificare da remoto e in tempo reale se ogni componente dell’antifurto casa risponde al segnale.

Sicuritalia effettua la manutenzione sugli impianti dei clienti grazie al servizio di collegamento dell’impianto antifurto con la Centrale Operativa 24 ore su 24, e a una rete di esperti presente sul territorio. Nei casi più semplici il cliente viene contattato telefonicamente per trovare una soluzione guidata del problema.

Qualora fosse necessario l’intervento di un tecnico, ad esempio per la sostituzione delle pile dei sensori di movimento, viene fissato un appuntamento per la manutenzione dell’impianto di antifurto.

Contratto di manutenzione impianti allarme

Sicuritalia progetta, installa e mantiene il tuo impianto di antifurto wireless senza costi aggiuntivi. I nostri esperti effettueranno un sopralluogo presso la tua abitazione per valutare le tue necessità, definiranno con te il progetto da realizzare si occuperanno dell’installazione senza alcuna opera muraria invasiva.

La manutenzione dell’impianto antifurto Sicuritalia Protezione24 è inclusa e garantita per tutta la durata del contratto: gli interventi per la riparazione o sostituzione di qualunque dispositivo e i cambi batterie vengono effettuati dai nostri tecnici senza alcun costo aggiuntivo.

Condividi su: