Allarme per anziani: essergli vicini a distanza

allarme per anziani

Salvaguardare la sicurezza dei nostri genitori anziani o dei nostri nonni, che durante il periodo estivo possono ritrovarsi soli in casa e senza parenti a stretto contatto, è fondamentale.

Le case delle persone anziane sono il bersaglio preferito di ladri e truffatori. Finti tecnici del gas, dell’acqua o dell’elettricità che con la scusa di un controllo si intrufolano in casa per rubare gioielli, argenteria o addirittura la pensione della vittima. Finti avvocati o finanzieri che chiedono ingenti somme di denaro per tirar fuori dai guai il figlio o il nipote.

In questi casi un impianto d’allarme casa tradizionale non basta ad avere una vera situazione di sicurezza per i nostri anziani.

Oltre a ciò, la casa può essere un pericolo in sé a causa delle difficoltà di movimento o della riduzione dei sensi legate all’invecchiamento e alle elevate temperature dei mesi estivi che possono comportare un calo di pressione e di forze. Secondo il Ministero della Salute, le cadute in casa sono al primo posto degli incidenti domestici e gli anziani sono proprio le principali vittime di cadute. Molto più spesso l’incidente accade quando la vittima è sola in casa. Il problema delle cadute degli anziani è strettamente correlato con la difficoltà nel rialzarsi e quindi nel chiedere soccorsi. È proprio per la mancata richiesta di soccorso immediato che gli anziani possono incorrere in danni duraturi.

Allarme per anziani: una sicurezza personale per i più a rischio

Per proteggere gli anziani e consentirgli di muoversi con serenità in casa, è consigliato mettere in atto una serie di misure domestiche per evitare il più possibile situazioni di incidenti e agire per la loro sicurezza personale.

A scopo preventivo possiamo penare alla sicurezza degli anziani nel loro ambiente domestico con alcuni accorgimenti, come ad esempio:

  • Rimuovere tappeti e qualsivoglia oggetto che possa fare da inciampo
  • Evitare l’utilizzo di una vasca e prediligere una doccia dotata di tappetino antiscivolo e barra di sostegno

Oltre ad accorgimenti domestici, fornire alla persona anziana un sistema SOS portatile per la gestione di emergenze può essere un vero e proprio salvavita in caso di caduta, malore o dell’ingresso in casa di ladri. Indossato come ciondolo o tenuto sempre in tasca quando si è in casa, il sistema di SOS offre il vantaggio di richiedere un immediato intervento.

Videosorveglianza a distanza per anziani

In qualunque situazione, e in particolare se presenti persone anziane in casa, è importante affidarsi a servizi di videosorveglianza professionale per una corretta copertura delle zone di rischio della casa: a seguito di un sopralluogo da parte di un esperto, le telecamere vengono installate nei punti più vulnerabili dell’immobile e in quelli dove può essere necessaria la videosorveglianza per anziani, gestibile a distanza per la verifica delle condizioni di salute dei propri cari attraverso un monitoraggio remoto.

I vantaggi di tale monitoraggio remoto per anziani attraverso la videosorveglianza sono notevoli, specie quando vi è la necessità di allontanarsi da casa in periodi di vacanza come questo: la casa e i propri cari saranno al sicuro e sarà possibile verificare la situazione in casa grazie al collegamento tramite App.

Se agganciato all’impianto di videosorveglianza dotato di un collegamento con una Centrale Operativa, il sistema SOS portatile per gli anziani acquisisce ulteriore efficacia: in questo caso le Guardie Giurate verificano l’allarme inviato dal dispositivo e allertano immediatamente le Forze dell’Ordine.

ll sistema di allarme Sicuritalia Protezione24 mette a disposizione le videocamere di sicurezza all’App sullo smartphone del cliente e consente di collegare il sistema SOS portatile all’antifurto. In questo modo, il cliente può sempre verificare come stanno i propri genitori o nonni anche a distanza. All’app sono collegate anche le chiavi per armare e disarmare l’allarme quando si entra in casa e lo riattiva quando si esce. In questo modo, si può essere sempre a conoscenza di quando i nonni escono per fare le loro commissioni! Infine, anche le videocamere sono sempre connesse alla Centrale Operativa che, in caso di scatto di allarme o di invio di segnale SOS dal dispositivo per anziani, può accedere al video e verificare accuratamente l’accaduto.

Condividi su: