Come prevenire i furti in casa durante i weekend fuori porta

Come prevenire i furti in casa

L’estate è appena finita, ma non la voglia di partire per un weekend fuori porta! Segui i consigli dei nostri esperti per goderti le giornate di relax con le persone che ami ed evitare furti in casa.

Furti in appartamento

Avere la casa svaligiata dai ladri è fra le esperienze più traumatiche che si possano vivere. In Italia ogni giorno in media più di 500 case vengono razziate dai ladri, con un picco in occasione delle vacanze quando la casa viene lasciata incustodita e aumenta il rischio di furti. È quanto emerge dai dati Istat.
Ma come difendersi dai furti in casa?

Come proteggersi dai ladri

È possibile adottare diverse contromisure di sicurezza per proteggersi dai ladri.

Ecco alcuni consigli su come proteggersi dai furti in casa prima della partenza per un weekend fuori porta:

  1. Non anticipare le tue partenze sui social network ed evita il caricamento di foto in tempo reale, soprattutto se i tuoi profili social sono visibili a tutti. Le stories di Instagram, ad esempio, possono essere una minaccia: informano tutti di cosa si sta facendo in quel momento e rendono la casa più vulnerabile ai furti.
  2. La casa non deve sembrare vuota: simulare, se possibile, la propria presenza adottando, ad esempio, un timer per accendere e spegnere automaticamente le luci in casa.
  3. Scegliere la porta giusta: la porta è la via d’accesso più facile per i ladri, per questo meglio istallarne una blindata caratterizzata da una certificazione garantita. Inoltre, meglio usare serrature con duplicazione controllata. Queste possono essere duplicate solo in determinate ferramenta dopo la presentazione di un tesserino.
  4. Avere un buon sistema di allarme: per vivere al sicuro e proteggersi dai ladri, meglio dotarsi di un allarme casa wireless. Gli impianti di allarme wireless di ultima generazione sono diventati sempre più sofisticati e difficili da violare. Molti inoltre, dotati di telecamere e videosorveglianza, si collegano direttamente allo smartphone attraverso un’App per monitorare a distanza quello che accade, come l’antifurto casa Protezione24.

Impianto videosorveglianza da casa

Installare un antifurto con videosorveglianza è un passo fondamentale per aumentare la propria sicurezza. Avere telecamere o cartelli dissuasori che avvisano della presenza di un allarme con videosorveglianza funziona come deterrente e previene i furti.

L’impianto di videosorveglianza casa è in grado di controllare costantemente in tempo reale la tua abitazione grazie all’installazione di telecamere poste all’interno e all’esterno da parte di esperti del settore. Scegliere un antifurto con videosorveglianza collegato ad App aumenta la protezione perché permette di vedere i video direttamente su smartphone o tablet, in qualunque momento. Il collegamento ad una Centrale Operativa h24 365 giorni all’anno garantisce una protezione totale, in quanto ci sarà sempre una Guardia Giurata pronta a ricevere l’allarme e a verificare l’effettiva infrazione tramite controllo video/audio, a far intervenire una pattuglia di Guardia Giurata e ad allertare le Forze dell’Ordine, se necessario.

L’impianto di videosorveglianza per casa deve:

  • Registrare il video.
  • Riprendere in condizioni di poca illuminazione perché spesso i furti avvengono in orari notturni.
  • Avere un grandangolo in grado di controllare anche superfici e spazi ampi.
  • Rilevare suoni e audio.

Allarme casa wireless

In un antifurto wireless per casa, ogni elemento del sistema svolge un ruolo fondamentale nella comunicazione e nell’efficacia del sistema.

La centralina, fulcro dell’impianto, analizza i dati provenienti dai vari sensori e attiva la sirena in caso di intrusione. Nel sistema d’antifurto i principali sensori sono quelli di apertura per porte e finestre, di movimento con fotocamera e perimetrali. Questi dispositivi attivano l’allarme fornendo differenti informazioni alla centralina, come video, segnali di apertura o di rilevazione di intrusione.

Ma perché è così importante scegliere un allarme casa wireless?

  • La comunicazione tra le componenti dell’allarme wireless e la Centrale Operativa avviene attraverso diverse frequenze radio in modo criptato e differenziato: in caso di elusione della prima frequenza, si è protetti dalle altre che assicurano la ricezione e l’integrità del messaggio. L’allarme casa wireless è dotato anche di una SIM 3G che permette la trasmissione delle informazioni in assenza di una rete internet in casa
  • L’antifurto wireless per casa non ha bisogno dell’energia elettrica: è dotato di batterie di lunga durata che garantiscono il costante funzionamento dell’impianto anche in caso di blackout dell’energia elettrica. La casa sarà quindi protetta e l’impianto di allarme continuerà a funzionare anche se i ladri tenteranno di tagliare la linea telefonica o la corrente elettrica.
  • L’installazione è rapida, comoda e non invasiva rispetto a un antifurto filare perché non sono necessarie opere murarie per il passaggio di fili.
  • È facilmente trasportabile: In caso di trasloco è sufficiente trasferire le componenti del sistema nel nuovo immobile senza dover affrontare costi aggiuntivi.

Grazie alla sua esperienza nel settore e al suo personale qualificato, Sicuritalia è in grado di fornirti l’allarme casa wireless adatto alle tue esigenze, per proteggere te e la tua famiglia e vivere in totale serenità sia quando siete a casa che fuori. Affidati a Sicuritalia Protezione24!

Condividi su: